CV e lettere di presentazione: passaporti per l'occupazione

Crea il tuo CV gratuitamente!

Rinnovate il vostro CV!

Se avete bisogno di trovare un lavoro o semplicemente volete cambiare, se la vostra ricerca di lavoro non sta andando bene, è perché il vostro CV non è perfetto. È arrivato il momento di rifare il vostro CV e di lettera di motivazione !

Modello di CV o pagina bianca?

È la chiave per un nuovo lavoro. Ma Come fare un buon CV ? Partite da un modello di CV o da una pagina vuota, ma personalizzatelo in base al lavoro offerto. Soprattutto, andate dritti al punto. I selezionatori devono trovare ciò che stanno cercando!

Date uno sguardo introspettivo a voi stessi e scrivete il vostro CV con una visione retrospettiva del corso della vostra vita, il vostro "curriculum vitae".

Focalizzate il vostro percorso di carriera omettendo alcune esperienze e mantenete la concisione: un manager menzionerà solo la sua lontana esperienza nei fast food se si sta candidando per un posto di capo servizio. marketing del marchio in questione!

Ma fare una buona candidatura significa anche mettere in pratica una visione lungimirante che dovrete condividere con il vostro prossimo datore di lavoro.

Un CV ben fatto non basta!

Integrate il vostro CV con una lettera di presentazione originale e rassicurate i vostri intervistatori. Evidenziate le vostre capacità comportamentali: empatia, fiducia, creatività, capacità di sopportare lo stress, di prendere decisioni, di pianificare, senso del lavoro di squadra, capacità decisionale o innovazione, ecc. À competenze tecniche uguali, questi competenze trasversali farà la differenza!

Il linguaggio dell'altro, tra gergo e parole chiave

Lettera di presentazione o il CV perfetto non hanno un modello ideale. Preferite scrivere con un linguaggio semplice, scegliendo parole chiave che catturino l'attenzione del lettore. Nel caso di candidature non sollecitate, personalizzate questi documenti per avere le migliori possibilità di essere selezionati. Dovrete fare appello, insomma, per distinguervi dalla massa. A tal fine, parlate la lingua dell'altro: è il modo più sicuro per farsi capire e per essere riconosciuti come persone che condividono lo stesso DNA. Il gergo di una professione contribuisce notevolmente alla sua identità. Non si può ignorarlo, ma non bisogna abusarne.

La qualità prima di tutto!

Ecco quanta cura occorre prestare nella stesura di questi documenti. Non solo dovete essere attraenti dal punto di vista del contenuto, ma dovete anche essere bravi nella forma. Immaginate l'effetto disastroso di un CV o di una lettera di presentazione pieni di errori di ortografia! Passare attraverso le forche caudine di un motore di ricerca, di un'agenzia di reclutamento o di un dipartimento di risorse umane è già un'impresa...

Non sprecate la preziosa occasione di convincere il vostro futuro datore di lavoro! Fate rileggere il vostro CV e la lettera di presentazione da un professionista!

Ma cosa ci si può aspettare da un professionista del CV?

UUna buona candidatura non è sufficiente di per sé. Rappresenta i valori che incarnate. Se trascurate il contenuto o la forma, darete di voi stessi un'immagine in contrasto con ciò che volete promuovere. Affidando la correzione della vostra candidatura a un professionista, eliminerete eventuali errori di attenzione, sintassi, convenzioni tipografiche, ortografia o grammatica. In alternativa, utilizzate un buon antidoto. Vi farà molti favori, ma non sarà mai una panacea!

Evitare il cestino!

Un testo scorrevole incoraggerà il selezionatore a leggervi e vi terrà lontani dal cestino al primo sguardo.

Non sei un campione di spelling ? Soprattutto, darete l'impressione di un professionista umile che sa fare affidamento sugli altri per svolgere un lavoro impeccabile.

Visita consigli gratuiti per la costruzione del CV sul blog cvsansfaute.fr

Lascia un commento